Valter Borghini Navi 1 - Masp-Gmns

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gallerie > Personali > Valter Borghini

Valter Borghini




Navi

Pagina 1







IJN Yamato Corazzata

Modello Tamiya in scala 1/350

Il modello originale si presenta a scafo intero, quindi, dovendo realizzare un diorama waterline, lo scafo è stato tagliato lungo la linea di galleggiamento.
Si tratta di una realizzazione piuttosto impegnativa, che ha richiesto tempi lunghi, in quanto molte parti sono state sostituite o aggiunte
utilizzando un set specifico di fotoincisioni della Eduard e vari set generici,  molte altre poi sono state autocostruite. Essendo l'elenco delle modifiche molto lungo ve lo risparmio.
Sono stati aggiunti un centinaio di figurini fotoincisi, sempre Eduard, dipinti singolarmente.
Sono stati utilizzati principalmente smalti Humbrol per la pittura dello scafo, armi e sovrastrutture. Alcuni particolari sono stati dipinti con acrilici, compresi i figurini. Per l'invecchiamento e variazioni tonali , si è fatto uso di colori ad olio, utilizzati come lavaggi, velature e filtri. Si sono utilizzati, per alcuni dettagli, metallici ad alcool. Colori a tempera si sono usati per la superfice marina.
Il modello rappresenta la Yamato in assetto da battaglia nell'ambito dell' operazione Kikusui il 7 aprile 1945, in navigazione verso Okinawa. Alle 2 e 23 del pomeriggio la nave sarà affondata.




IJN Shiratsuyu Cacciatorpediniere

Modello Tamiya in scala 1/700
Il Shiratsuyu ( bianca rugiada ) capo della classe di 10 cacciatorpediniere che porta il suo nome,
partecipò con successo a varie storiche battaglie della guerra del pacifico, come Guadalcanal e Isole Salomone,
fino al suo affondamento a seguito della collisione con la Seiyo-Maru a NE di Mindanao il 15 giugno del 1944.
Il modello, nato in waterline, è stato costruito come da scatola, con l'aggiunta delle varie battagliole in fotoincisione. Per la pittura niente di particolare.
Interessante è notare come il tipo di illuminazione utilizzata per le fotografie, influenzi la resa della superficie marina, come, cioè, in luce naturale ( le foto più chiare ) risulti anch'essa più naturale e realistica.





Carri

                                                                               
Navi 2

Torna all'indice

 
Torna ai contenuti | Torna al menu